Il futuro del vostro ufficio passa per le vetrate divisorie

Come avere un ambiente lavorativo più fluido e connesso che incrementi la produttività della vostra impresa

Pareti di vetro divisorie tra gli ambienti in ufficio

Le pareti vetrate divisorie mettono in comunicazione gli ambienti

Gli ambienti lavorativi sono uno spazio in costante mutamento tanto quando il mondo del lavoro, che nella nostra contemporaneità assume giorno dopo giorno caratteristiche sempre più avanzate e flessibili. La flessibilità è infatti uno dei punti cardine dell'attuale modernizzazione sia in campo strutturale, in riferimento quindi alle architetture che racchiudono i nostri luoghi di lavoro, che a livello organizzativo, volto ad aprire la storica concezione fissa del modello lavorativo. Si sente sempre più spesso parlare di "smart working" e di come questo nuovo concetto di più libera gestione dei progetti e del lavoro, sia il futuro improrogabile nelle aziende e nell'agenda dei dipendenti. Ecco perché nella progettazione degli spazi lavorativi, è diventato indispensabile tenere conto di tutti questi cambiamenti che incidono sul benessere e sulla produttività dei collaboratori e di conseguenza dell'intera impresa.

Ambienti flessibili grazie alle vetrate divisorie

La necessità di poter collaborare in un ambiente studiato per incrementare la produttività ha concentrato la ricerca spaziale degli ambienti lavorativi, in modo da strutturare l'interno ufficio in una visione aperta e interconnessa, dove le varie sale adibite alle diverse mansioni possano rimanere comunicanti senza che però si intacchi la concentrazione necessaria allo svolgimento del lavoro. Per questo motivo l'installazione di vetrate divisorie è arrivato ai vertici dell'utilizzo all'interno di imprese ed uffici. La possibilità di non intralciare visivamente la fluidità degli spazi, permette una più veloce circolazione di idee che si mescolano attraverso l'incontro con diverse realtà dell'ufficio.

Vetrate divisorie al servizio dell'Activity Based Working

Arredo uffici in vetro, i benefici

Arredo uffici in vetro, i benefici

Il modello dell'Activity Based Working incoraggia a ripensare alla tradizionale assegnazione a comparti stagni degli ambienti lavorativi, ritenendo che messi all'interno del giusto ambiente, i dipendenti siano naturalmente portati a sentirsi a proprio agio e lavorare meglio. La struttura gerarchica deve quindi lasciare spazio ad ambienti che si pongono l'uno vicino all'altro in soluzione di continuità. Ecco come le vetrate divisorie collaborano all'instaurazione di un ambiente ottimale e moderno, basato sull'obiettivo di costruire uno smart office che possa con le sue tecnologie e i suoi ambienti, puntare ad un lavoro più efficiente ed appagante. Le vetrate divisorie presentano infatti caratteristiche quali:
-    l'eliminazione dei rumori che creano disturbo
-    la propagazione della luce in tutti gli ambienti
-    la possibilità di essere tutti connessi senza divisioni visive
tutte caratteristiche estremamente contemporanee che puntano al futuro modello di lavoro.

Il design che accompagna le vetrate divisorie

Non dobbiamo inoltre pensare che soluzioni come le vetrate divisorie abbiamo solo un'utilità funzionale. Adottare divisorie in vetro è sinonimo di attenzione anche per quanto riguarda la sfera estetica del nostro ufficio. La possibilità di decorare, incidere e velare le vetrate divisorie, punta a rendere l'ambiente lavorativo ancora più piacevole e quindi produttivo in quanto il design è indubbiamento portatore di benessere se si ha il giusto progetto alle spalle.

Vedi anche
07/01/2017
07/04/2018
07/08/2017
07/05/2018
07/06/2012
07/03/2012
I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.